L'inbound marketing in 5 mosse

Come pianificare una strategia di inbound marketing in 5 mosse

Scritto dal Team n.1 – Emmanuela Fabbricatore, Mario Di Blasi e Paola Moschetti

L’inbound marketing come gli scacchi è un gioco di strategia dove l’obiettivo è dare scacco matto ossia attrarre l’utente invogliandolo a non sottrarsi alla “cattura”.
Sfruttando le potenzialità del Web, attraverso contenuti altamente personalizzati, l’inbound marketing ha pertanto come focus farsi trovare dai potenziali clienti soddisfacendo le loro necessità.

L’ INBOUND MARKETING IN 5 MOSSE

• Stabilire le buyer personas: identificare il potenziale cliente, comprendere le sue esigenze tramite interviste, ricerche di mercato e analisi del sito web. Con i risultati ottenuti si è in grado di focalizzare meglio le azioni di marketing.

• Definire un buyer journey chiaro: a seguito della raccolta dei dati, avendo creato contenuti di valore si può pianificare un percorso per il cliente accompagnandolo nelle fasi di decisioni e di acquisto di un prodotto/servizio.

• Impostare una strategia di lead generation: la lead generation è il processo che fa diventare un visitatore in un cliente tramite l’elaborazione di contenuti pertinenti e di valore offrendogli ciò di cui ha bisogno attirandolo gradualmente.

• Inserire call to action sul tuo sito web: conoscere le esigenze e i desideri dei contatti ottenuti con inviti all’azione (CTA) e creando un form per ottenere dati dell’utente magari offrendo un servizio o un prodotto tramite un audio o un video con contenuti di qualità.

Coltivare le tue lead fino a trasformarle in cliente: ottenuta la lead è necessario attuare una strategia di fidelizzazione (brand awareness) offrendo loro soluzioni diverse in grado di aumentare il rapporto di fidelizzazione.

Ora che conosci le 5 semplici mosse di inbound marketing puoi pianificare la tua strategia aziendale implementando i customer personas (il cliente ideale) tenendo ben presente di continuare a “nutrirli” con contenuti di valore.

Team n.1 - Emmanuela Mario e Paola

Per questo articolo si ringraziano gli studenti del Corso professionalizzante in Marketing di Città Studi di Biella e la docente Michela Tosi. Conosci gli altri Team di studenti leggendo di come Kamzan è entrato nelle aule di Città Studi di Biella.